Questa relazione in divenire …

Parlare di evoluzione e rivoluzione in termini teosofici è una cosa divertente perché si trovano quantità industriali di riferimenti, schemi e spiegazioni.

Certo la rivoluzione del pensiero teosofico parte dall’inizio, è un fenomeno che accade nella storia e nella vita di ognuno di noi che comincia a calcare il sentiero … una rivoluzione interiore, una rigenerazione umana, una finestra verso l’ignoto e il sentiero interminabile che si apre sulla via del servizio.

L’evoluzione umana dopo la fase egoistica approda alla rivoluzione interiore, se possiamo metterla in questi termini. La rivoluzione nella sua accezione più generale è un fenomeno che scardina l’ordine costituito e se possiamo paragonare l’introspezione e la scoperta dell’illusorietà del piccolo io con tutto ciò che consegue a livello di consapevolezza ecco che questo fenomeno può già di suo denominarsi rivoluzione …

Saturno e Urano

offshots.png

https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/00335637709383399?journalCode=rqjs20

https://books.google.ch/books?id=k4-EAgAAQBAJ&pg=PA307&lpg=PA307&dq=isadora+duncan+theosophy&source=bl&ots=u6uHgEhpRB&sig=_Wdu4a5JG5XpdFVgNaS5lhkiy6A&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwjzzJKe-ejZAhUI_qQKHTgZAv8Q6AEIKzAA#v=onepage&q=isadora%20duncan%20theosophy&f=false

https://it.wikipedia.org/wiki/David_Herbert_Lawrence

The Mystical Life of Franz Kafka

Users Without A Subscription Are Not Able To See The Full Content.

The Mystical Life of Franz Kafka: Theosophy, Cabala, and the Modern Spiritual Revival

June O. Leavitt

ABSTRACT

This book aims to show that the “Kafkaesque” in Franz Kafka may be immediate or residual impressions of the clairvoyance which Kafka admitted he suffered from: Those aspects of his writings in which the solid basis of human cognition totters, and objects are severed from physical referents, can be understood as mystical states of consciousness. However, this book also demonstrates how the age in which Kafka lived shaped his mystical states. Kafka lived during the modern Spiritual Revival, a powerful movement which resisted materialism, rejected the adulation of science and Darwin and idealized … More

https://books.google.ch/books?id=bl9bBgAAQBAJ&pg=PA38&dq=paul+tillich+theosophy&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwi2jZnO-ujZAhXJ_qQKHQCBBFAQ6AEIKDAA#v=onepage&q=paul%20tillich%20theosophy&f=false

E poi si tratta di trovarsi davanti alla pagina e scrivere, scrivere qualcosa di tesosoficamente sensato che attiri l’attenzione delle persone, dei teosofi che hanno visto e sentito tutto e che da anni studiano intensamente e hanno la mente aperta. Facile !!! Si tratta piuttosto di chiedere umilmente di poter dire qualcosina, di poter creare una versione dei fatti, della storia, della mi particolare visione delle cose che deriva dal mio vissuto. Quando parlo di rivoluzione penso alla mia in particolare e alla rivoluzione interiore che arriva necessariamente quando ho cominciato a cercare oltre. È senz’altro il malessere esistenziale che ci spinge a superare le barriere delle convenzioni sociali e a cercare una modalità più vasta, più giusta, più vera di esistere, di essere, rapportarsi con la società e con gli altri. poi, dopo l’inevitabile delusione, arriva la consapevolezza che non è possibile e che nonostante tutto quello che io possa fare o dire resto sempre schiavo del mio io (appunto). Alla fine uno se ne stà zitto in disparte e entra in azione solo per organizzare le cose pratiche della vita al servizio di un’istituzione come la Società Teosofica per esempio che nonostante sia fatta da esseri umani fallaci e imperfetti porta avanti l’unico ideale per il quale valga la pena di darsi da fare : la fratellanza universale. Detto questo naturalmente la prima cosa che salta all’occhio e che su questo globo terraqueo da questo punto di vista c’è veramente molto da fare, altro che una rivoluzione, un milione di rivoluzioni per portare avanti l’evoluzione !

 

Talkin’ About a Revolution
Don’t you know
They’re talkin’ ‘bout a revolution
It sounds like a whisper
Don’t you know
They’re talkin’ about a revolution
It sounds like a whisper
While they’re standing in the welfare lines
Crying at the doorsteps of those armies of salvation
Wasting time in the unemployment lines
Sitting around waiting for a promotion
Don’t you know
They’re talkin’ ‘bout a revolution
It sounds like a whisper
Poor people gonna rise up
And get their share
Poor people gonna rise up
And take what’s theirs
Don’t you know
You better run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run
Oh I said you better
Run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run, run
‘Cause finally the tables are starting to turn
Talkin’ bout a revolution
Yes, finally the tables are starting to turn
Talkin’ bout a revolution, oh no
Talkin’ bout a revolution, oh
While they’re standing in the welfare lines
Crying at the doorsteps of those armies of salvation
Wasting time in the unemployment lines
Sitting around waiting for a promotion
Don’t you know
They’re talkin’ ‘bout a revolution
It sounds like a whisper
And finally the tables are starting to turn
Talkin’ bout a revolution
Yes, finally the tables are starting to turn
Talkin’ bout a revolution, oh no
Talkin’ bout a revolution, oh no
Talkin’ bout a revolution, oh no
Songwriter: Tracy L Chapman

 

Annunci